Supporto Consulenziale

Supporto Consulenziale



La “Fondazione di Partecipazione StefyLandia Onlus” si avvale delle diverse professionalità dei propri “Monitori” e dell’apporto consulenziale di esperti professionisti ed enti particolarmente competenti e qualificati, tra i quali:


Monchieri Sergio Luca di Vestone (Brescia)

Psichiatra e Psicoterapeuta

Specialista in Psichiatria Clinica e Specialista in Criminologia Clinica ad indirizzo Psichiatrico Forense

Vice Presidente e Fondatore Promotore della “Fondazione di Partecipazione StefyLandia Onlus”


Bicelli Sandro di Lumezzane (Brescia)

Formazione Umanistica

Consigliere Delegato della “Fondazione di Partecipazione StefyLandia Onlus”


 Biasin Gabriele di Montichiari (Brescia)

Assistente Sociale

Coordinatore Generale e Monitore della “Fondazione di Partecipazione StefyLandia Onlus”


Cooperativa Sociale La Sorgente Onlus di Montichiari (Brescia)

Membro Onorario della “Fondazione di Partecipazione StefyLandia Onlus” in persona di Turk Daniela Educatrice Professionale, Coordinatrice équipe di Monitoraggio e Monitore della “Fondazione di Partecipazione StefyLandia Onlus”


Notario Biagio di Concesio (Brescia)

Dottore Commercialista dell’Ordine di Brescia

Commercialista della “Fondazione di Partecipazione StefyLandia Onlus”


Foffa Roberto di Brescia

Avvocato del Foro di Brescia

Si occupa principalmente di Amministrazioni di Sostegno, questioni immobiliari e risarcimento del danno

Membro Fondatore della “Fondazione di Partecipazione StefyLandia Onlus”


Ferrari Claudio di Gardone Riviera (Brescia)

Avvocato del Foro di Brescia

Si occupa principalmente di mediazione civile e commerciale, di arbitrato e, quale Consigliere dell’Ordine, di Deontologia


Mazzocchi Leonora di Brescia

Avvocato del Foro di Brescia

Si occupa principalmente di diritto di famiglia e minorile


Avanza Marco “Studio Legale Avanza-Simeone” di Brescia

Avvocato del Foro di Brescia

Si occupa principalmente di diritto civile, tributario e dei Trust


 Bettoni Andrea Sara di San Felice del Benaco (Brescia)

Psicologa clinica, Psicoterapeuta del bambino e dell’adolescente

Monitore della “Fondazione di Partecipazione StefyLandia Onlus”


 Conti Nicola di Salò (Brescia)

Psicologo, Ipnologo, Psicoterapeuta in formazione

Monitore della “Fondazione di Partecipazione StefyLandia Onlus”


Colleoni Maurizio di Bergamo

Psicologo

Fondatore della Rete Includendo di Milano e Responsabile Scientifico del Network Immaginabili Risorse

Esperto di Politiche e Servizi nell’ambito della Disabilità

Moderatore ai convegni promossi dalla “Fondazione di Partecipazione StefyLandia Onlus”


Caramella Gianfranco di Genova

Consulente, Formatore e Psicomotricista Relazionale

In questi anni ha collaborato con Scuole, Agenzie di Formazione, Istituzioni universitarie conducendo attività didattiche e laboratoriali intorno a “Le rappresentAzioni della Disabilità” e nell’area “Linguaggi non verbali, educazione corporea, psicomotricità.” Ha condotto interventi di formazione e supervisione con operatori sociali del Pubblico e del Terzo Settore. Ha ideato e realizzato progetti d’inclusione e  strategie di rete per conto di Enti, Associazioni e Servizi per Persone con disabilità, sviluppando particolare attenzione per la realizzazione di progetti innovativi (in merito al coinvolgimento delle Famiglie) nell’area del “Dopo di Noi”


Rossi Marco di Brescia

Ingegnere

Membro Onorario della “Fondazione di Partecipazione StefyLandia Onlus”


Cooperativa Sociale Primavera 85 Onlus di Sovizzo (Vicenza)

Membro Onorario della “Fondazione di Partecipazione StefyLandia Onlus”, fin dalla sua costituzione


Fondazione di Partecipazione Idea Vita Onlus di Milano

Membro Onorario della “Fondazione di Partecipazione StefyLandia Onlus”, fin dalla sua costituzione


Florian Francesco di Milano

Docente presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano

Consulente per la stesura dello Statuto costituente della “Fondazione di Partecipazione StefyLandia Onlus”


Baroni Alessandro di Salò (Brescia)

Commercialista


Rossi Alessio di Brescia

Architetto




 

8

RICONOSCIMENTO NAZIONALE

Dai risultati della ricerca nazionale “terzo rapporto sul secondo welfare in Italia” anno 2017, promossa dal “Laboratorio di Ricerca Percorsi di secondo welfare” del “Centro di Ricerca Einaudi” di Torino, con l’Università degli Studi di Milano è emerso che a tale data sul territorio bresciano la “Fondazione di Partecipazione StefyLandia Onlus” è la prima Fondazione di Partecipazione costituitasi in ambito sociale e per il Durante e Dopo di Noi su un totale di sole n. 7 esistenti in Lombardia e di soltanto n. 49 presenti in tutta Italia !!!

Tale ricerca attribuisce a “Fondazione StefyLandia” importanti riconoscimenti a livello nazionale 

– per la propria innovativa Attività di Monitoraggio con la formazione delle nuove figure sociali dei “Monitori

“Una progettualità che presenta tratti di grande innovazione è il servizio di “monitoraggio” promosso e diffuso dalla Fondazione Idea Vita di Milano e adottato poi da altre realtà tra cui la Fondazione StefyLandia di Salò.

Si tratta di una modalità innovativa di accompagnamento della persona con disabilità dal “durante noi” al “dopo di noi” intesa come “prosecuzione dello sguardo genitoriale”.

Il monitore è un operatore sociale con esperienza decennale nell’ambito della disabilità che prima accompagna la famiglia nella fase del “durante noi” per conoscere ogni aspetto della vita familiare e delle sue aspirazioni e, in seguito, monitora la qualità della vita della persona con disabilità.

Il monitore si configura come figura neutrale e imparziale e per tale ragione non può dipendere o essere remunerato dai servizi che hanno in carico la persona con disabilità bensì da un soggetto terzo come una Fondazione di partecipazione.

Tale figura si differenzia dall’amministratore di sostegno, che lavora su aspetti giuridici e patrimoniali, poichè il monitore si focalizza sulla qualità della vita e sul benessere della persona prestando attenzione alle diverse forme di sostegno e ai diversi servizi.”

– per la propria capacità di “fare rete