Progetto Valore Sociale

 Progetto Valore Sociale

La Fondazione di Partecipazione StefyLandia Onlus genera Valore Sociale, per e sul territorio, tramite innovativi modelli culturali e sociali, mediante organizzazione di attività, corsi ed eventi che favoriscano l’acquisizione di consapevolezza, la sensibilizzazione, l’aggregazione e la valorizzazione dei rapporti interpersonali in un senso costruttivo di “fare” Comunità tutti insieme, promuovendo altresì la cultura dell’accoglienza, “dentro e fuori la Fondazione”, che identifica la vulnerabilità e la disabilità come opportunità e risorse davvero uniche di solidarietà, sussidiarietà e prossimità, in una dimensione sinergica di interazione continua a beneficio della Collettività intera, sapendo intercettare una doppia domanda: quella di vita, che proviene dalla disabilità e dalle vulnerabilità, e quella di aiuto per una crescita degli spazi di vita per tutte le identità, che emerge invece dal contesto territoriale nel suo insieme.

Giorno dopo giorno, ognuno con il proprio contributo, si intendono costruire ponti e collegamenti, abbattendo muri e barriere… perché spesso le persone fragili non hanno amici e subiscono in silenzio il loro devastante stato di solitudine…

Scopri di più:

Visita la pagina “Tempo Libero per l’inclusione sociale

Se sei interessato contattaci



La “Fondazione di Partecipazione StefyLandia Onlus”, in collaborazione con enti pubblici e privati, rappresenta l’unico strumento giuridico esistente immutabile nel tempo, che può così garantire il delicato affiancamento alla persona con disabilità, fragilità, vulnerabilità, sola e/o anziana ovunque essa viva (anche al proprio domicilio, in co-housing o per chi vive in strutture), in qualsiasi condizione di salute (anche di particolare gravità psicofisica) e di ogni età (dal bambino all’anziano), per l’intero arco della sua esistenza, divenendo custodi della storia di vita personale e in un’ottica di prolungamento nel tempo dell’amorevole sguardo genitoriale/familiare assumendo allo scopo un essenziale ruolo di “cabina di regia”, conoscendo la persona a 360° e favorendo l’armonizzazione di tutti i soggetti coinvolti nella sua vita, in ogni ambito e a vario titolo, anche nell’ottica del “Durante e Dopo di Noi”.