Eventi: Corsi di aggiornamento per Monitori


Corsi di aggiornamento per Monitori

La “Fondazione di Partecipazione StefyLandia Onlus” è unico ente formatore di nuove “figure sociali” denominate “Monitori” o “Operatori di Monitoraggio”, appassionati professionisti multidisciplinari di provata esperienza e di piena fiducia, selezionati personalmente dalla nostra Fondazione, che agiscono e intervengono sotto la direzione e il coordinamento della Fondazione stessa, che possiedono un profilo coerente con quanto stabilito nelle Linee Guida di “Fondazioni in Rete” in tema di Monitoraggio, che si mantengno in formazione collegiale permanente grazie all’integrazione delle diverse competenze e alla partecipazione a specifici corsi di aggiornamento promossi periodicamente dalla nostra Fondazione.

Dai risultati della ricerca “secondo welfare” promossa dal Centro Studi Einaudi di Torino nell’anno 2017, la nostra Fondazione è proprio citata anche per l’ “Attività di Monitoraggio” e per la formazione dei “Monitori”.

Periodicamente la Fondazione promuove corsi di aggiornamento e/o corsi di formazione per nuovi “aspiranti Monitori”, anche extraterritoriali, in merito alla peculiare e istituzionale “Attività di Monitoraggio”.


Per conoscere i componenti dell’ “équipe di Monitoraggio” della “Fondazione di Partecipazione StefyLandia Onlus”, clicca qui

Per approfondimenti sull’ “Attività di Monitoraggio dei Progetti di Vita”, clicca qui



Di seguito i corsi di aggiornamento per “Monitori” fino ad ora promossi dalla “Fondazione di Partecipazione StefyLandia Onlus, che ne è unico ente formatore:


ANNO 2019

Nel corso del 2019 i componenti dell’attuale équipe di Monitoraggio stanno partecipando a un corso di aggiornamento promosso dalla nostra Fondazione che si sta svolgendo a Montichiari presso “Il Barone Rampante” o il “CDD” entrambi gestiti dalla “Cooperativa Sociale La Sorgente Onlus” nelle seguenti date:

20 giugno, 27 giugno, 12 settembre e 19 settembre 2019, dalle ore 17:00 alle ore 20:00

Il suddetto corso è valevole anche come corso di formazione per nuovi “aspiranti Monitori” dato l’interesse a svolgere tale attività manifestata da alcuni nuovi operatori sociali.