Onorificenze, Premi, Riconoscimenti, Doni (ricevuti)

now browsing by category

 
Posted by: | Posted on: novembre 11, 2018

11 novembre 2018: Premio (ricevuto)

“StefyLandia” nel tempo – ancor prima della sua costituzione giuridica avvenuta il 20 aprile 2015 ed oltre che dai suoi Membri Onorari – ha ottenuto numerose lettere di gradimento, stima e ringraziamento, innumerevoli e prestigiosi Patrocini da enti pubblici e privati, locali, extra provinciali e sovra regionali, nonché segnalazioni e candidature a premi e assegnataria di premi.

In data 11 novembre 2018 (a soli 3 anni dalla costituzione) la Fondazione StefyLandia ha ricevuto un “Diploma di Merito” dalla Sezione Provinciale U.N.C.I di Brescia, Unione Nazionale Cavalieri d’Italia a mani del Presidente dott. rag. Guido De Santis, su candidatura del Vice Presidente Comm. Ing. Giuseppe Zanon.

Alla Cerimonia di premiazione, presso il ristorante Ca Noa di Brescia, hanno partecipato la Presidente Liliana Foffa e il Consigliere Delegato Sandro Bicelli.

IMG_6998

1  2  3

1

PHOTO-2018-11-11-17-10-32-4  PHOTO-2018-11-11-17-10-32  PHOTO-2018-11-11-17-10-32-1

PHOTO-2018-11-11-17-10-32-3  PHOTO-2018-11-11-17-10-32-6

PHOTO-2018-11-11-17-11-43 Rivista-Il-Cavaliere-dItalia-n.53-dicembre-2018 copia

Rivista-Il-Cavaliere-dItalia-n.53-dicembre-2018

Posted by: | Posted on: novembre 11, 2018

11 novembre 2018: Onorificenze (concesse) / Dono (ricevuto)

In ogni momento la Fondazione StefyLandia individua persone fisiche e giuridiche, e non solo territoriali, che si sono distinte e/o si distinguono in modo rilevante nelle loro aree di competenza, alle quali conferisce il titolo onorifico di Membro Onorario.

In data 11 novembre 2018, in occasione della cerimonia di ricevimento del “Diploma di Merito” (a soli 3 anni dalla costituzione) i Fondatori Promotori hanno conferito il titolo onorifico di Membro Onorario della Fondazione StefyLandia Onlus a:

– dott. rag. Guido De Santis, Presidente Sezione Provinciale U.N.C.I di Brescia, Unione Nazionale Cavalieri d’Italia

Contestualmente la Fondazione ha ricevuto in dono il gagliardetto dell’UNCI.

2

 PHOTO-2018-11-11-17-10-32-3 PHOTO-2018-11-11-17-10-32-1

Posted by: | Posted on: settembre 27, 2018

27 settembre 2018: Premio (ricevuto)

“StefyLandia” nel tempo – ancor prima della sua costituzione giuridica avvenuta il 20 aprile 2015 ed oltre che dai suoi Membri Onorari – ha ottenuto numerose lettere di gradimento, stima e ringraziamento, innumerevoli e prestigiosi Patrocini da enti pubblici e privati, locali, extra provinciali e sovra regionali, nonché segnalazioni e candidature a premi e assegnataria di premi.

Il 27 settembre 2018, con cerimonia pubblica presso il Salone Vanvitelliano presso il Palazzo Loggia in Brescia, alla presenza del Sindaco di Brescia, dell’Assessore ai Servizi Sociali del Comune di Brescia e alla Famiglia de Tavonatti, la “Fondazione di Partecipazione StefyLandia Onlus” ha ricevuto il “Premio Città di Brescia de Albino Tavonatti 2018″ (a soli 3 anni dalla costituzione) su candidatura proposta dal Sindaco di Salò, avv. Giampiero Cipani, presente alla cerimonia con il Comandante dei Vigili di Salò avv. Stefano Traverso (membro Onorario della Fondazione).

Hanno ritirato l’importante Premio la Presidente Liliana Foffa con suo figlio Stefano Crescini (dolce ispiratore della Fondazione) e il Vice Presidente dott. Sergio Luca Monchieri.

Per StefyLandia erano presenti alla cerimonia anche: Sabrina Foffa (Fondatore Promotore, Componente Consiglio d’Indirizzo e Consiglio di Gestione), Sandro Bicelli (Consigliere Delegato), Erika Rizza (Coordinatrice équipe di Monitoraggio), Daniela Ghio (Vice Coordinatrice équipe di Monitoraggio) e Miriam Foffa (Fondatore).

Il Premio, istituito nel 2005, viene annualmente assegnato alle singole persone, associazioni e ad organismi di volontariato che si siano particolarmente distinti in opere ed azioni volte alla cura, all’assistenza ed alla integrazione sociale di persone con disabilità.

La Commissione esaminatrice preposta all’assegnazione del Premio è composta da: Sindaco o suo delegato; un membro della famiglia de Tavonatti, al cui sig. Albino, Fondatore e Presidente dell’AIAS Brescia, è intitolato il riconoscimento; Assessore ai Servizi Sociali; membri della stampa locale (Giornale di Brescia, BresciaOggi, Corriere della Sera Brescia); un rappresentante del Vescovo; Presidente della Commissione Servizi alla Persona; Presidente del Consiglio Comunale

Cerimonia di consegna del premio “Città di Brescia - Albino De Tavonatti”, giunto quest’anno alla sua quattordicesima edizione. Presenti il sindaco Emilio Del Bono e l’assessore alle Politiche per la famiglia, la persona e la sanità e all’associazionismo Marco Fenaroli. Brescia 27 settembre 2018 Ph Christian Penocchio  Cerimonia di consegna del premio “Città di Brescia - Albino De Tavonatti”, giunto quest’anno alla sua quattordicesima edizione. Presenti il sindaco Emilio Del Bono e l’assessore alle Politiche per la famiglia, la persona e la sanità e all’associazionismo Marco Fenaroli. Brescia 27 settembre 2018 Ph Christian Penocchio

Cerimonia di consegna del premio “Città di Brescia - Albino De Tavonatti”, giunto quest’anno alla sua quattordicesima edizione. Presenti il sindaco Emilio Del Bono e l’assessore alle Politiche per la famiglia, la persona e la sanità e all’associazionismo Marco Fenaroli. Brescia 27 settembre 2018 Ph Christian Penocchio  Cerimonia di consegna del premio “Città di Brescia - Albino De Tavonatti”, giunto quest’anno alla sua quattordicesima edizione. Presenti il sindaco Emilio Del Bono e l’assessore alle Politiche per la famiglia, la persona e la sanità e all’associazionismo Marco Fenaroli. Brescia 27 settembre 2018 Ph Christian Penocchio

foto con Sindaco Salò e comandante vigili di Salò  consegna Premio de Tavonatti

IMG_0483  IMG_0480

IMG_0424  IMG_0427

IMG_0439  IMG_0446  IMG_0455  IMG_0457  IMG_0461  IMG_0468

Pergamena Premio de Tavonatti  motivazioni premio de Tavonatti

Premio Città di Brescia de Tavonatti 2018 a Fondazione di Parteciazione StefyLandia Onlus1 candidatura a premio de Tavonatti 2018

2 candidatura a premio de Tavonatti 20183 candidatura a premio de Tavonatti 2018

Posted by: | Posted on: settembre 15, 2018

15 settembre 2018: Assegnazione Premio (ricevuto)

“StefyLandia” nel tempo – ancor prima della sua costituzione giuridica avvenuta il 20 aprile 2015 ed oltre che dai suoi Membri Onorari – ha ottenuto numerose lettere di gradimento, stima e ringraziamento, innumerevoli e prestigiosi Patrocini da enti pubblici e privati, locali, extra provinciali e sovra regionali, nonché segnalazioni e candidature a premi e assegnataria di premi.

Il 15 settembre 2018, la “Fondazione di Partecipazione StefyLandia Onlus” riceve la bellissima notizia di essere assegnataria di un Diploma di Merito (a soli 3 anni dalla costituzione) concesso dalla Sezione Provinciale U.N.C.I. di Brescia Unione Nazionale Cavalieri d’Italia su candidatura proposta dal Vice Presidente Comm. Ing. Giuseppe Zanon.

1

2  3

 

 

Posted by: | Posted on: luglio 2, 2018

02 luglio 2018: Assegnazione Premio (ricevuto)

“StefyLandia” nel tempo – ancor prima della sua costituzione giuridica avvenuta il 20 aprile 2015 ed oltre che dai suoi Membri Onorari – ha ottenuto numerose lettere di gradimento, stima e ringraziamento, innumerevoli e prestigiosi Patrocini da enti pubblici e privati, locali, extra provinciali e sovra regionali, nonché segnalazioni e candidature a premi e assegnataria di premi.

Il 02 luglio 2018, la “Fondazione di Partecipazione StefyLandia Onlus” riceve la bellissima notizia di essere assegnataria del “Premio Città di Brescia de Albino Tavonatti 2018″ (a soli 3 anni dalla costituzione) su candidatura proposta dal Sindaco di Salò, avv. Giampiero Cipani.

Il Premio, istituito nel 2005, viene annualmente assegnato alle singole persone, associazioni e ad organismi di volontariato che si siano particolarmente distinti in opere ed azioni volte alla cura, all’assistenza ed alla integrazione sociale di persone con disabilità.

La Commissione esaminatrice preposta all’assegnazione del Premio è composta da:Sindaco o suo delegato; un membro della famiglia de Tavonatti, al cui sig. Albino, Fondatore e Presidente dell’AIAS Brescia, è intitolato il riconoscimento; Assessore ai Servizi Sociali; membri della stampa locale (Giornale di Brescia, BresciaOggi, Corriere della Sera Brescia); un rappresentante del Vescovo; Presidente della Commissione Servizi alla Persona; Presidente del Consiglio Comunale.

La cerimonia, in forma pubblica, si terrà presso il Salone Vanvitelliano di Palazzo Loggia in Brescia, alla presenza del Sindaco di Brescia, dell’Assessore ai Servizi Sociali del Comune di Brescia e alla Famiglia de Tavonatti.

 Premio Città di Brescia de Tavonatti 2018 a Fondazione di Parteciazione StefyLandia Onlus1 candidatura a premio de Tavonatti 2018

2 candidatura a premio de Tavonatti 20183 candidatura a premio de Tavonatti 2018

Posted by: | Posted on: maggio 21, 2018

21 maggio 2018: Interventi relazionali della Fondazione in convegni, corsi formativi, eventi … / Dono ricevuto

Il 21 maggio 2018 StefyLandia (Liliana Foffa e Erika Rizza) è invitata a cena al ristorante “Cà Noa” di Brescia presso la sede del Rotary Club Brescia Moretto – Distretto 2050, in persona del suo presidente avv. Andrea Zerneri, per presentazione, supportata da proiezioni di slide, della Fondazione StefyLandia al direttivo ed ai soci.

Nell’occasione la Fondazione ha ricevuto in dono il gagliardetto del Club!

36300515_2024857174432457_8671117097461350400_n  IMG_2133

7

Posted by: | Posted on: aprile 19, 2018

19 aprile 2018: Candidatura a premio (ricevuta)

“StefyLandia” nel tempo – ancor prima della sua costituzione giuridica avvenuta il 20 aprile 2015 ed oltre che dai suoi Membri Onorari – ha ottenuto numerose lettere di gradimento, stima e ringraziamento, innumerevoli e prestigiosi Patrocini da enti pubblici e privati, locali, extra provinciali e sovra regionali, nonché segnalazioni e candidature a premi e assegnataria di premi.

Riconoscendo particolarmente importante e degno di nota il nostro impegno nel delicato ambito sociale, il Sindaco di Salò avv. Giampiero Cipani ha ritenuto di candidare la nostra Fondazione alla XIV^ edizione del Premio Città di Brescia Albino de Tavonatti 2018, destinato a singole persone, associazioni ed organismi del volontariato che si siano distinti in opere ed azioni volte alla cura, all’assistenza ed all’integrazione sociale delle persone con disabilità fisiche o mentali.

1 candidatura a premio de Tavonatti 2018

2 candidatura a premio de Tavonatti 2018

3 candidatura a premio de Tavonatti 2018

Posted by: | Posted on: aprile 12, 2018

12 aprile 2018: Dono (ricevuto)

Il 12 aprile 2018 la Fondazione StefyLandia riceve in dono dalla Cooperativa La Sorgente Onlus di Montichiari (Brescia) un prezioso quadro dipinto a mano su vetro da persone con disabilità presso il laboratorio del loro bellissimo negozio di articoli da regalo “Giraluna

80

Posted by: | Posted on: novembre 21, 2017

21 novembre 2017: Riconoscimento (ricevuto)

RICONOSCIMENTO NAZIONALE

Dai risultati della ricerca nazionale “terzo rapporto sul secondo welfare in Italia” anno 2017, promossa dal “Laboratorio di Ricerca Percorsi di secondo welfare” del “Centro di Ricerca Einaudi” di Torino, con l’Università degli Studi di Milano è emerso che a tale data sul territorio bresciano la “Fondazione di Partecipazione StefyLandia Onlus” è la prima Fondazione di Partecipazione costituitasi in ambito sociale e per il Durante e Dopo di Noi su un totale di sole n. 7 esistenti in Lombardia e di soltanto n. 49 presenti in tutta Italia !!!

Tale ricerca attribuisce a “Fondazione StefyLandia” importanti riconoscimenti a livello nazionale 

– per la propria innovativa Attività di Monitoraggio con la formazione delle nuove figure sociali dei “Monitori

“Una progettualità che presenta tratti di grande innovazione è il servizio di “monitoraggio” promosso e diffuso dalla Fondazione Idea Vita di Milano e adottato poi da altre realtà tra cui la Fondazione StefyLandia di Salò.

Si tratta di una modalità innovativa di accompagnamento della persona con disabilità dal “durante noi” al “dopo di noi” intesa come “prosecuzione dello sguardo genitoriale”.

Il monitore è un operatore sociale con esperienza decennale nell’ambito della disabilità che prima accompagna la famiglia nella fase del “durante noi” per conoscere ogni aspetto della vita familiare e delle sue aspirazioni e, in seguito, monitora la qualità della vita della persona con disabilità.

Il monitore si configura come figura neutrale e imparziale e per tale ragione non può dipendere o essere remunerato dai servizi che hanno in carico la persona con disabilità bensì da un soggetto terzo come una Fondazione di partecipazione.

Tale figura si differenzia dall’amministratore di sostegno, che lavora su aspetti giuridici e patrimoniali, poichè il monitore si focalizza sulla qualità della vita e sul benessere della persona prestando attenzione alle diverse forme di sostegno e ai diversi servizi.”

– per la sua capacità di “fare rete

8

1234567910     Programma_3R2W_21novembre17_Torino

 

Scarica il pdf completo: Terzo_Rapporto_sul_secondo_welfare_in_Italia_2017_Versione_integrale

Posted by: | Posted on: agosto 10, 2017

10 agosto 2017: Lettera di ringraziamento (ricevuta)

“StefyLandia” nel tempo – ancor prima della sua costituzione giuridica avvenuta il 20 aprile 2015 ed oltre che dai suoi Membri Onorari – ha ottenuto numerose lettere di gradimento, stima e ringraziamento, innumerevoli e prestigiosi Patrocini da enti pubblici e privati, locali, extra provinciali e sovra regionali, nonché segnalazioni e candidature a premi, tra i quali:

Il 10 agosto 2017 lettera di ringraziamento al Presidente della nostra Fondazione a firma di Luca Grosso, Presidente dell’Associazione Non voglio la Luna di Paese (Treviso) in occasione dell’intervento relazionale di Liliana Foffa intitolato Testimonianza di una mamma: donare le ali per volare da solo… al convegno E domani … ? Proposte residenziali innovative per le persone con disabilità presso il CDD “Amica Luna” di Castagnole di Paese (Treviso), su gentile invito della dott.ssa Renata Gherlenda, Direttore U.O.C. Disabilità Distretto ULSS2 di Treviso.

lettera ringraziamento